Emergenza Neve. Librandi (UIL FPL): “Un plauso a tutti i lavoratori del pubblico Impiego”

26 Febbraio 2018
Pubblicato in Comunicati stampa

Un plauso a tutti i lavoratori del Pubblico impiego che con alto senso del dovere hanno contribuito a ridurre notevolmente i disagi di questa emergenza neve che ha coinvolto l’Italia.

Lo dichiara in una nota il Segretario Generale della Uil Fpl Michelangelo Librandi.

Sono orgoglioso dell’operato dei tanti lavoratori che, tra mille difficoltà, hanno reso più sicure le strade e quindi meno rischioso lo spostamento dei cittadini per recarsi a lavoro; da chi ha gestito il sistema dell’emergenza a coloro che nella notte erano sul territorio con i mezzi sgombraneve e spargisale, alla polizia locale coinvolta attivamente nell’attività di presidio delle strade sino agli operatori della sanità che si sono recati al lavoro in condizioni proibitive nella consapevolezza di garantire la continuità del servizio ai cittadini.

Questi professionisti insieme agli altri colleghi del corpo dei vigili del fuoco, della polizia di stato, della protezione civile rappresentano quel Pubblico impiego che ci rende fieri e che merita di essere valorizzato e premiato.

Le preintese siglate dei CCNL dei 4 comparti del P.I., -conclude Librandi - rendono in parte giustizia agli oltre 3 milioni di lavoratori che in questi ultimi 10 anni hanno dovuto subire il blocco dei contratti, il blocco del turn over, lavorare in condizioni estreme ed essere oggetto di continui attacchi mediatici.

Letto 1798 volte Ultima modifica il Lunedì, 26 Febbraio 2018 16:06

ULTIME NEWS

LOCANDINE