UIL FPL E UNAEP SOTTOSCRIVONO ACCORDO DI AFFILIAZIONE

11 Luglio 2018
Pubblicato in Comunicati stampa Etichettato sotto

L'Unaep (Unione Nazionale Avvocati Enti Pubblici), nella persona del segretario nazionale, avvocato Antonella Trentini, e la Uil Fpl, nella persona del segretario generale Michelangelo Librandi, hanno sottoscritto un accordo di affiliazione. L'accordo è l'esito finale di un percorso iniziato nel 2013 in seguito alla decisione presa in sede di riunione degli organi Unaep di percorrere questa strada, decisione che portò nel 2016 ad un primo accordo con la Uil Pa.

"In un momento di grande cambiamento - afferma l'avvocato Trentini - con svolte importantissime per l'intera Pubblica Amministrazione impegnata nei rinnovi dei Ccnl e, più in generale, per il mondo del lavoro, riteniamo che questo accordo sia un passo importantissimo che sancisce una collaborazione sempre più stretta tra la nostra associazione di professionisti dipendenti ed un importante sindacato confederale. Siamo certi che tale collaborazione assume una valenza determinante per una più efficace azione condivisa e congiunta a tutela delle specifiche professionalità rappresentate e per l'attuazione dell'art. 23 della legge professionale, mirata a mettere in campo le soluzioni più idonee ad affrontare le difficoltà che lo scenario lavorativo ed economico del settore presentano. Questo nuovo assetto nelle relazioni sindacali - conclude il segretario di Unaep - ci consegna la responsabilità della rappresentanza sindacale di oltre 4.000 avvocati dipendenti, indipendentemente dal numero reale di iscritti, che si aggira ad oggi intorno alle 750 unità, atteso che eventuali disposizioni contrattuali avranno applicazione per tutti gli avvocati dipendenti della pubblica amministrazione".

Il Segretario Generale UIL FPL Librandi sottolinea come “per la UIL FPL continua l’impegno di riformare un modello contrattuale in cui le specifiche professionalità trovino uno “spazio” di effettivo riconoscimento; per l’avvocatura pubblica abbiamo necessità di ridefinire in modo esaustivo funzioni, metodologie e valutazioni diversificate rispetto ai processi di natura gestionale tipici di altre attività. Obiettivo comune rimane quindi riconoscere tale specifico ambito nel quadro complessivo di regole comuni sugli altri aspetti inerenti i diritti, i doveri e gli altri istituti tipici dei CCNL del lavoro pubblico, anche negli ambiti decentrati”.

L'accordo, si legge nel testo, prevede la sottoscrizione di ambiti di azione comune fra i quali "l’avvio di un percorso sindacale per sviluppare una solida ed efficace sinergia fra la Uil Fpl e Unaep con l’obiettivo di dare maggiori tutele e servizi ai lavoratori pubblici abilitati all'esercizio della professione forense negli enti pubblici". E' inoltre previsto "l’impegno di far partecipare Unaep, tramite il proprio Segretario Nazionale e di Comparto o loro delegati, alle consultazioni e alle trattative nazionali e decentrate per i rinnovi, di area e comparto per ciò che riguarda gli aggiornamenti, le integrazioni della contrattazione relative alla attività di avvocato dipendente degli enti pubblici, anche tramite delegati territoriali”. L’avvio dei lavori delle Commissioni paritetiche per i Comparti ed il rinnovo per il CCNL 2016-2018, per l’Area della Dirigenza delle Funzioni Locali vedranno impegnati congiuntamente UIL FPL ed UNAEP nella elaborazione di una speciale disciplina da definirsi negli ambiti di una sezione per gli avvocati degli uffici legali.

Letto 54 volte

ULTIME NEWS

LOCANDINE