DDL CONCRETEZZA. LIBRANDI (UIL-FPL): ELEMENTI POSITIVI NEL DISEGNO DI LEGGE

14 Settembre 2018
Pubblicato in Comunicati stampa Etichettato sotto

“Secondo quanto si legge dalle indiscrezioni di stampa, le misure previste nel DDL Concretezza volute dal nuovo Ministro della Funzione Pubblica, Giulia Bongiorno, per la UIL-FPL vanno nella giusta direzione”. Così Michelangelo Librandi, Segretario Generale della UIL-FPL.

“Già nel nostro Congresso Generale dello scorso giugno, avevamo lanciato l’allarme della necessità di un importante piano assunzionale che potesse permettere un ricambio generazionale veloce per ammodernare il pubblico impiego e per incrementare il tasso di occupazione nel Paese, sfruttando anche le migliaia di competenze dei nostri giovani. La previsione di un piano di assunzioni di oltre 450.000 lavoratori, lo sblocco del turn over al 100% e la semplificazione delle procedure per la selezione riteniamo che siano misure necessarie ed essenziali per iniziare un serio processo di innovazione e rigenerazione della Pubblica Amministrazione”-continua Librandi, che afferma “sarà importante verificare che dette procedure si applichino concretamente anche alle Funzioni Locali e al Servizio Sanitario Nazionale per ottimizzare tempi e risorse dei fabbisogni dei singoli enti, tema su cui auspichiamo un continuo confronto con tutti i soggetti interessati.”

“Apprezzabile anche l’adeguamento delle risorse per il trattamento economico accessorio del personale stabilizzato, così come pensiamo che le nuove tecnologie possano essere messe al servizio della stragrande maggioranza dei lavoratori pubblici, che svolgono ogni giorno con orgoglio, competenza e professionalità il proprio mestiere. Non temiamo tali sistemi di rilevazione della presenza dei lavoratori, le cui modalità comunque dovranno essere verificate con le organizzazioni sindacali- continua e conclude Librandi “abbiamo più volte ribadito la nostra posizione di “tolleranza zero” per quei pochi lavoratori che infangano l’immagine della PA e che sono ladri della dignità dei milioni di lavoratori seri e onesti che vanta il nostro Paese.”

Letto 130 volte

ULTIME NEWS

LOCANDINE