Tentativo obbligatorio di conciliazione comparto sanità privata

09 Luglio 2019
Pubblicato in Comunicati stampa Etichettato sotto

UIL FPL, FP CGIL, CISL FP hanno inviato al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, alla Commissione di Garanzia per l’attuazione della legge sullo sciopero nei servizi pubblici essenziali, alla Presidentessa di AIOP e al Presidente di ARIS con la quale, considerata l'impossibilità di portare a conclusione la trattativa per il rinnovo del CCNL della sanità privata scaduto oramai da 12 anni, si chiede l’attivazione delle procedure di conciliazione previste ai sensi dell’art. 2 comma 2 della L. 146/90, così come modificato dalla L.83/2000, e da quanto previsto all’art. 5, c. 4 del CCNL 2002/05 per il personale non medico delle strutture sanitarie associate ad AIOP e ARIS (Sanità Privata).

LA NOTA UNITARIA

Letto 492 volte Ultima modifica il Martedì, 09 Luglio 2019 13:00

ULTIME NEWS

LOCANDINE