GOVERNO.LIBRANDI (UIL-FPL):TEATRINO PENOSO

28 Agosto 2019
Pubblicato in Comunicati stampa Etichettato sotto

"L'Italia non si merita di finire sulle prime pagine di giornali internazionali con questo teatrino politico" commenta così Michelangelo Librandi, Segretario Generale della UIL-FPL la crisi di Governo."Serve un Governo stabile, sia con un rimpasto ed una nuova maggioranza parlamentare, sia se verranno indette le elezioni" prosegue "non ci interessa il tira e molla della politica, le frasi ad effetto ai talk show e la contrattazione di queste ore sulle poltrone, ma che si risolvano i problemi del Paese"."Abbiamo bisogno di una seria politica economica, fiscale, una riforma costituzionale in grado di accelerare i tempi del funzionamento della macchina pubblica, la riduzione delle tasse sul lavoro dipendente" afferma il Sindacalista, che prosegue " non possiamo aspettare altro tempo: stiamo aspettando da oltre un decennio il rinnovo dei contratti dell'area della dirigenza della autonomie locali (che solo per questa tornata include gli amministrativi e i tecnici che operano nella sanità pubblica), della sanità privata, oltre ad aprire il confronto per rinnovare tutti i contratti pubblici scaduti il 31 dicembre scorso". 

Letto 596 volte Ultima modifica il Mercoledì, 28 Agosto 2019 09:10

ULTIME NEWS

LOCANDINE